ASD O. Zanetti - Chi siamo

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA “O.ZANETTI”

Ormai da anni il gruppo sportivo si è trasformato in un’associazione sportiva dilettantistica; con una base societaria allargata e nuove preparate figure che ognuna nel suo ambito garantiscono un’impostazione più professionale all’intera struttura.
I valori che hanno contraddistinto i 70 anni di questa gloriosa società restano immutati e sono sempre legati alla Parrocchia di Castello.
Oltre alla prima squadra che attualmente milita nel campionato di Seconda Categoria, due squadre di pallavolo e sette squadre di ginnastica ritmica il fiore all’occhiello della società è il settore giovanile formato da circa 350 ragazzi, con squadre di ogni età guidate da allenatori preparati e consapevoli del ruolo di educatori che hanno nei confronti dei Vostri figli.


Insomma, divertimento e allegria ma anche rispetto delle regole e degli altri per crescere insieme!


STORIA
ASD Osvaldo Zanetti nasce nel 1948 nell’oratorio lecchese di Castello e deve il suo nome a un giovane dell’oratorio scomparso all’età di 22 anni. ASD Osvaldo Zanetti è affiliato con pallavolo e ginnastica ritmica al Centro Sportivo Italiano (C.S.I.), dall’anno della sua nascita, aderisce e partecipa alle attività promosse a livello provinciale dal C.S.I. – Comitato di Lecco – è un’Associazione di ispirazione cristiana riconosciuta dal CONI quale Ente di Promozione Sportiva. È diffuso capillarmente in tutto il Paese con 12.300 società sportive e 730.000 tesserati. Per la sezione calcio dopo mezzo secolo di puro settore giovanile, la società cittadina cambia colori sociali, dal bianco viola al celesteblu, e si iscrive alla F.I.G.C. partecipando al primo campionato federale nel 2003. La Prima squadra partecipa per due anni consecutivi ai play off per salire in Promozione ora milita nel campionato di Seconda Categoria
Nel giugno del 2008 il Gruppo Sportivo Osvaldo Zanetti si è costituito in Associazione Sportiva Dilettantistica e vanta circa 400 iscritti suddivisi nelle sezioni Calcio, Pallavolo e Ginnastica Ritmica.
Con questa nuova veste giuridica anche chi non pratica attività sportiva può diventare socio.La qualifica di “socio non atleta”, consente di partecipare in modo attivo alla vita associativa del Gruppo, con la possibilità di intervenire alle assemblee e di divenire anche membro del Consiglio Direttivo. Tutti gli interessati possono richiedere copia dello statuto associativo.


LO SPORT, MA NON SOLO…
L’Associazione intende l’educazione come processo di crescita, cammino di maturazione che l’uomo compie in tutte le fasi della sua vita per giungere a realizzarsi compiutamente come persona.L’esperienza sportiva può avere un ruolo molto importante per raggiungere tale meta di maturazione individuale e sociale.