Bacheca | Prima squadra: derby di fuoco con il Valmadrera

Il posticipo serale della quinta giornata di campionato vede i ragazzi della nostra prima squadra imporsi per 2 a 1 nello storico derby contro il Valmadrera. 
Al "Del Barro" di Galbiate i padroni di casa faticano ad entrare in partita e al 25° subiscono la rete di Mercuri, abile a sfruttare una disattenzione difensiva su calcio piazzato, arrivando dalle retrovie sul secondo palo durante un calcio piazzato e insaccando la palla in rete di testa. Questo episodio si rivela fondamentale per l'andamento della partita, in quanto invece di traumatizzare i nostri ragazzi da loro la carica necessaria ad affrontare con la giusta grinta e determinazione il match. I risultati di questo repentino cambio di mentalità non tardano ad arrivare e già al 35° il nostro Mauro "Crouch" Rigamonti, in seguito ad una buona iniziativa personale di Minonzio, riporta il risultato in parità avventandosi con la voracità di un rapace sulla respinta del portiere ospite.
Nella ripresa il match si trasforma in una guerra, in cui su entrambi i fronti i giocatori sputano sangue per aggiudicarsi i tre punti. Il risultato si mantiene però invariato fino a pochi minuti dallo scadere del secondo tempo, quando su punizione Minonzio pesca in area di rigore il subentrato Omar Platti, che dalla Valle con furore torna ad aggreggarsi alla nostra prima squadra e a fare subito la differenza, deviando di testa, o meglio di ciuffo, il pallone quel tanto che basta per superare il portiere e portare i padroni di casa al vantaggio finale di 2 a 1.
Tre punti fondamentali, che portano la nostra prima squadra a metà classifica, a +1 sul Vercurago, e soprattutto restituiscono morale e entusiasmo necessari per affrontare al meglio il Barzanò nella prossima domenica di campionato.